La Regione Puglia – Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale e Tutela dell’Ambiente (ex Area Politiche per lo Sviluppo Rurale) è stata autorizzata dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ad organizzare il 4° Concorso Enologico nazionale dei Vini Rosati d’Italia.

L’obiettivo è di valorizzare le migliori produzioni nazionali di vini rosati, favorirne la conoscenza e la diffusione e, allo stesso tempo, rafforzare il percorso delle aziende sulla produzione di vini di qualità e sulla loro più adeguata e moderna commercializzazione.

Il 4° Concorso Nazionale dei Vini Rosati d’Italia è un’attività del progetto “Apulia Felix in masseria – Il Tratturo dell’olio e del Rosato”, una delle due proposte con cui la Regione Puglia partecipa all’iniziativa “Expo e Territori”, l’intervento dedicato alla scoperta delle eccellenze agroalimentari italiane, coordinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche di Coesione.

Identità visiva ET al vivo

Possono partecipare vini prodotti ed imbottigliati in Italia presentati da viticoltori, vinificatori in proprio, cantine sociali ed aziende commerciali ed industriali, appartenenti alle seguenti categorie:

1) Vini tranquilli rosati a denominazione di origine (Dop)

2) Vini tranquilli rosati a indicazione geografica (Igp)

3) Vini frizzanti rosati a denominazione di origine (Dop)

4) Vini frizzanti rosati a indicazione geografica (Igp)

5) Vini spumanti rosati a denominazione di origine (Dop)

6) Vini spumanti rosati a indicazione geografica tipica (Igp) e vini spumanti di qualità rosati (Vsq)

 

                                                        Photogallery

Continua…

Newsletter